17 curiosità sul Mare di Barents

Il freddo Mare di Barents, al confine con l’Oceano Artico, non può vantare un’ampia varietà di creature viventi che vi abitano. Ciò è dovuto al clima rigido – non tutta la vita marina è in grado di sopravvivere in acque così fredde. E anche questo mare è adatto alla navigazione solo in misura limitata, perché gli inverni qui sono gelidi e molto, molto lunghi.

Curiosità sul Mare di Barents

  1. Il suo la parte sud-orientale è spesso distinta in un mare separato – Pechora.
  2. La profondità del Mare di Barents nel suo punto più profondo non supera i 600 metri, e la sua profondità media è quasi tre volte inferiore.
  3. In inverno è completamente, con il eccezione della parte sud-occidentale ricoperta di ghiaccio.
  4. L’area del Mare di Barents è il doppio dell’area della Turchia (curiosità sulla Turchia).
  5. Prima del Secondo Mondo War, l’unico paese che aveva un porto nel Mare di Barents era la Finlandia.
  6. Questo mare ha preso il nome in onore dell’esploratore olandese Willem Barents.
  7. Il Mare di Barents confina, oltre che con l’Oceano del Nord, con altri tre mari – White, Norwegian e Kara (curiosità sul Mare di Kara).
  8. Le maree qui sono piuttosto alte. Quindi, al largo della costa della penisola di Kola, la loro altezza supera i 6 metri.
  9. Il Mare di Barents si trova interamente oltre il circolo polare artico.
  10. A causa dei venti e delle correnti, la temperatura dell’aria sulle acque del Mare di Barents è più alta che su altri mari del nord.
  11. Le acque del Mare di Barents si rinnovano completamente in 4 anni.
  12. Da – a causa della collisione dei venti caldi dell’Atlantico e dei venti freddi dell’Artico su di esso, qui infuriano spesso tempeste distruttive.
  13. Di tutti i mari che bagnano l’Europa, è il Mare di Barents che è uno dei più puliti. Tuttavia, l’attività distruttiva dei bracconieri rappresenta una minaccia per l’ecologia locale (curiosità sull’ecologia).
  14. Il periodo più pericoloso per la navigazione nel Mare di Barents è aprile. Questo mese, gli iceberg galleggianti occupano fino al 75% della sua superficie totale.
  15. Nei mesi estivi più caldi, gli strati superficiali dell’acqua nel sud del Mare di Barents a volte si riscaldano fino a +10-12 gradi.
  16. Le acque del Mare di Barents i mari sono inquinate da impianti di trattamento delle scorie nucleari appartenenti alla Norvegia (curiosità sulla Norvegia).
  17. I granchi reali portati qui si adattarono perfettamente alle nuove condizioni e cominciò a moltiplicarsi rapidamente.
Rate this post

Lascia un commento